Sperlonga e Gaeta: itinerario tra arte e natura

Senza andare molto lontano da casa, c’è un tratto di mare laziale che adoro: il mare tra Sperlonga e Gaeta.

A due ore di macchina da Roma, scendendo verso Sud, è sicuramente uno dei nostri posti del cuore. Dove ci piace scappare per un week end alternativo, dove l’anima si fa più leggera e il cuore si sente al sicuro. Lontano dalla frenesia della città, eppure abbastanza vicino da poter decidere di partire all’ultimo secondo.

Un posto romantico per le (rare) fughe a due, e altrettanto divertente da vivere con i nostri bimbi, con i quali abbiamo ormai costruito rituali di viaggio che ci fanno sentire a casa ovunque si vada. Qui, soprattutto.

Superati Terracina e il Circeo, si percorre la via Flacca, costeggiando il mare e un arenile sabbioso, fino a Sperlonga. Superato questo borgo – che è un vero gioiellino e merita più di una visita – la costa si alza e si fa frastagliata, scendendo a picco sul mare. E’ un susseguirsi di scorci mozzafiato e insenature sabbiose,  da cui godere di un mare cristallino.

mare a Gaetamare tra Gaeta e Sperlongaimage

Si arriva poi alla città di Gaeta, dove la vicinanza napoletana inizia a farsi sentire, tra barche ormeggiate al porto, voci che si perdono tra i vicoli cittadini e panni stesi al sole. Una passeggiata nella Gaeta medievale è un primo contatto con il Sud, quello verace, dei profumi che escono dalle cucine e dei saluti dalla finestre, dei ritmi lenti e dei volti abbronzati e sorridenti. Un sali e scendi tra vicoli e stradine, fino all’antica cattedrale, ammirando dall’alto l’abbraccio tra la città e il suo mare.

Gaeta medievaleGaeta medievaleGaeta medievale

Gaeta medievale passeggiataGaeta medievale passeggiata

Gaeta medievale passeggiata
Sempre entusiasta delle mie pause foto!

Gaeta medievale

Gaeta medievale arte
Ida Maltempo

E’ un itinerario che consiglio, sia agli amanti del mare sia a chi ama perdersi nei borghi medievali. Arte e natura, relax e scoperta. E ottimo cibo, che da queste parti non manca mai!

Credo non serve aggiungere altro, che dite?!

Ps: il nostro primo week end a Sperlonga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...