Benefici del babywearing

Portare i miei bambini è stata una delle esperienze più belle, che consiglierei ad ogni mamma.

Sentirsi addosso i propri figli, pelle a pelle, saperli al sicuro e vicini a me è una sensazione meravigliosa. Per non parlare della comodità nell’avere ben due braccia a disposizione per prepararmi il caffè, truccarmi, fare la spesa…o spingere il fratello maggiore sull’altalena!

benefici del babywearing

Il “babywearing” – per dirlo all’inglese – ha ottimi benefici sia per la mamma (o il papà, perché no!) sia per il bambino.

La mamma:

  • rivive le sensazioni provate durante la gravidanza, tornando a sentire il suo piccolo ancora tutto per se’ (i papà, dal canto loro, possono vivere un’esperienza di maggiore contatto
  • ha un migliore bilanciamento del peso del bambino, che viene scaricato in maniera più omogenea su spalle, schiena e fianchi
  • ha una maggiore liberta dei movimenti, che gli consente di svolgere semplici attività senza dover rinunciare ad avere con se’ il proprio bimbo
  • può dire addio all’ingombro di passeggini e carrozzine (chi viaggia o usa spesso i mezzi pubblici sa di cosa parlo!)

 

Il bambino

  • rivive le sensazioni provate nell’utero materno. I bambini nati tramite parto cesareo, inoltre, provano quella sensazione di “restringimento” che avrebbero provato in caso di parto vaginale
  • ha benefici per lo sviluppo dell’apertura delle anche
  • ha sollievo durante le coliche, grazie alla posizione rannicchiata
  • evita il rischio di plagiocefalia, legato alla prolungata posizione supina in culla o carrozzina. In questo sono stata seguita da un’osteopata, che mi ha fortemente incoraggiata ad evitare la posizione “a pancia in su”, tanto consigliata dagli ospedali.

 

E per entrambi, trovo sia enormemente rilassante sentire i rispettivi respiri che si sintonizzano l’uno sull’altro.

Il portare o meno, è ovviamente una scelta personale. Personalmente, quando posso, cerco di incoraggiare chi è incerto, perché sono sicura che non se ne pentirà!

“Fascia lunga o marsupio ergonomico?” Questa domanda mi è stata posta da più persone,  avendo usato entrambe. Ma merita un post a parte.

Nel frattempo, spero che qualcuno abbia voglia di condividere le proprie storie di “babywearing”.

Ps. Lo sapete che esiste una vera e propria scuola del portare?! Vi invito a visitare il loro sito per saperne molto di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...