Agosto

Ecco arrivato settembre. Il rientro è stato molto dolce, nonostante le mille cose da fare fin da subito. Ho deciso di prendermela con comodo, consapevole che stiamo per entrare in un turbinio di eventi tale che sarà come salire su una giostra…di quelle che girano super veloci! Ma procediamo con ordine, e prima di pensare avanti, sistemiamo foto e ricordi di questo agosto appena terminato!

E’ stato un mese itinerante, a casa ci sono stata davvero poco…come deve essere nel mese più estivo che ci sia!

Prima settimana trascorsa a casa dei miei con i bambini. Il grande adora stare in campagna dai nonni, dove trascorre giornate selvagge che in città non gli sono concesse, dimenticandosi cosa siano le scarpe, la televisione e le ore trascorse in casa (ad eccezione  di quelle notturne, ma giusto perché crolla per sfinimento!). Io e la piccola, al contrario, abbiamo trascorso il nostro tempo per lo più sotto il condizionatore, troppo caldo per lei in quella settimana per stare fuori (ve lo ricordate, ora che inizia il primo frescolino, il caldo allucinante dei primi di agosto?!).

20170903_15101720170903_151534

Dopo essere tornati a Roma per qualche giorno, finalmente è arrivato il momento delle vacanze vere, quelle con papà! Dopo quattro anni in cui non ci siamo posti limiti nel viaggiare con un bimbo piccolo (le estate scorse, macchina a noleggio e mappa alla mano, abbiamo esplorato la nostra bellissima penisola tra Sardegna, Puglia e Sicilia, aggiungendo il primo grande viaggio di famiglia a New York), quest’anno eravamo troppo stanchi per replicare il tutto con due pargoletti al seguito, quindi abbiamo approfittato dei nonni in vacanza in Cilento, per mettere le tende a casa loro, lasciare che i bambini si divertissero in montagna, e scappare ogni giorno al mare, solo noi due, come praticamente mai abbiamo fatto (ad eccezione dell’estate in cui ero incinta, leggi tra le righe: “bruciare le tappe”!!!). Sono state due settimane davvero super rilassanti, in cui abbiamo riscoperto la bellezza di starcene da soli, arrivare in spiaggia senza orari, piazzare gli asciugamani e buttarsi pancia all’aria. Tra letture, tuffi e pranzi in riva al mare, con la consapevolezza di avere a casa due meraviglie ad aspettarci per cena!

E poi che dire, il Cilento non delude mai, non mi stancherò mai di ripeterlo!  Tra mare, montagna, ottimo cibo, borghi senza tempo e – d’estate – una miriade di sagre paesane che celebrano la bellezza di questa terra, oltre che l’amore che il suo popolo nutre per essa.

E’ il posto perfetto per una vacanza con i bambini, a contatto con la natura, facendo loro scoprire la bellezza delle cose semplici, di uno stile di vita lento, di sapori antichi e tradizioni mantenute nel tempo. Lo sapevate, ad esempio, che la dieta mediterranea sembra sia nata proprio qui?!

 

Cilento mareCilento mareCilento mareCilento mare naturaCilento lido la torreCilento con i bambiniCilento con i bambiniCilento con i bambini

teatro la ribalta salerno
Loro sono bravissimi, adorati dai bambini e anche dai grandi! Date un’occhiata alla loro pagina FB!

Ovviamente dopo giorni a fare i fidanzati, ci siamo ritagliati qualche giorno per stare soli noi quattro. E così, abbiamo finito in bellezza nel nostro posto del cuore, a Gaeta! Se non fosse stato per la febbre a 39 e il mal di gola terribile, sarebbe stato tutto perfetto..ma pensandoci bene lo è stato anche cosi!

mare bambini

E ora si torna carichi di energie, pronti per salire in giostra di nuovo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...