Riflessioni

scrivere riflessioni

Lo  spazio su questo blog mi ha sempre creato un po’ di confusione.

Forse non l’ho mai sentito del tutto mio, proprio perché pubblico, e non ho mai capito come relazionarmici al cento per cento. Da un lato, la voglia di scrivere, parlare, aprirmi. Dall’altro, il timore di farlo in un luogo tanto bello quanto negativo come internet. Poi è subentrata la voglia di condividere argomenti che io stessa iniziavo ad approfondire, sempre chiedendomi che senso avesse farlo. Per non contare i periodi in cui ho sentito (e sento) il bisogno di staccarmi dalla vita virtuale per vivere appieno quella reale.

Ho sempre sentito una sorta di freno ogni volta che iniziavo a scrivere le mie emozioni, oppure ogni volta che ho pensato di credere davvero in questo progetto.

Vorrei dire che resterà un diario di un periodo della mia vita, per lo più dell’inizio della mia vita da mamma, ma non lo è…non pubblico granché di foto e i racconti più personali li tengo per me. Non felice di farlo, perché sono la classica persona che, faccia a faccia, condivide ogni minimo pensiero le passi per la testa…ma incapace di essere diversa, qui.

Forse prima o poi troverò la mia linea, forse chiuderò questo blog, o molto probabilmente lo lascerò come una sorta di zona franca dove buttare giù parole, per svuotare la mente quando qualche pensiero è troppo pesante da trattenere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...